SEZIONI NOTIZIE

Tuttosport - La Juve U23 rimonta la Ternana e alza la Coppa Italia di Serie C

di Ternananews Redazione
Fonte: Tuttosport
Vedi letture
Foto

Esulta la Juventus U23, che battendo la Ternana al Dino Manuzzi di Cesena (a segno Brunori su rigore e Rafia) conquista la sua prima Coppa Italia di Serie C.

Mammarella apre, poi la rimonta bianconera

La Juve U23 parte forte, conquistando due corner consecutivi. La Ternana risponde al 5' con la perfetta punizione di Mammarella, che con un sinistro pregiato supera la barriera e trafigge Timothy Nocchi. Le Fere, galvanizzate, sfiorano il raddoppio con la bordata di Ferrante, su cui Nocchi e Frabotta fanno buona guardia. Al 10' la Juve coglie l'occasione del pareggio: Brunori viene steso in area dopo un triangolo con Marchi, e realizza il successivo penalty con un destro a incrociare: tutto da rifare per la squadra di Gallo. Dopo un momento di stanca di entrambe le formazioni e il successivo cooling break, il primo brivido porta la firma di Del Sole: il giovane attaccante, dopo aver superato Mammarella nello stacco, timbra la traversa con un lob di testa. La Ternana è viva e lo dimostra a 5' dall'intervallo, col delicato interno sinistro di Partipilo che passa di poco sopra l'incorcio dei pali. Gol sbagliato, gol subito: Marchi affonda in area e la passa a Brunori, che si fa parare il tiro da Iannarilli. Rafia arriva lesto sulla palla e porta i bianconeri in vantaggio

Wesley sprecone. Espulso Defendi negli umbri

Pecchia inizia il secondo tempo giocandosi la carta Wesley, che prende il posto di Del Sole. Il brasiliano, appena entrato, commette un erroraccio, calciando alla luna un buon assist di Marchi. Sempre Wesley si rende protagonista in negativo, perdendosi Partipilo che dalla destra impegna Nocchi. Mammarella si mangia le mani: al 59' l'esterno sfiora la rete con una punizione molto simile a quella del vantaggio, ma in questo caso Nocchi fa un paratone. Arriva il momento di Zanimacchia, mandato in campo al posto dell'infortunato Rafia, mentre Gallo Pecchia inizia il secondo tempo giocandosi la carta Wesley, che prende il posto di Del Sole. Il brasiliano, appena entrato, si rende protagonista di un erroraccio, calciando alla luna un buon assist di Marchi. Sempre Weslesy si rende protagonista in negativo, perdendosi Partipilo che dalla destra impegna Nocchi. Mammarella si mangia le mani: al 59' l'esterno sfiora la rete con una punizione molto simile a quella del vantaggio, ma in questo caso Nocchi fa un paratone. Arriva il momento di Zanimacchia, mandato in campo al posto dell'infortunato Rafia, mentre Gallo per l'ultimo assalto lancia nella mischia Salzano e Defendi. Il centrocampista rossoverde, tuttavia, mette i bastoni tra le ruote al suo tecnico, facendosi buttare fuori in pochi minuti per due falli da dietro. La Juve non perde il controllo e Portanova va anche vicino al tris, imbeccato in profondità da Tourè. Al triplice fischio i bianconeri esultano per il primo trofeo della loro storia.

Altre notizie
Venerdì 03 luglio 2020
11:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - CdS- "Il Catania ha un grande cuore, proveremo a battere la Ternana" 10:30 Rassegna stampa RassegnaStampa - CdU - Fere, manca il gol su azione 10:00 News Ternana e il mal di vittorie: l'ultima gioia proprio contro il Catania 09:00 Avversario Catania, squadra al lavoro: oggi seduta pomeridiana, domani la partenza per Terni 00:00 Editoriale Cambiare marcia!
PUBBLICITÀ
Giovedì 02 luglio 2020
23:06 Copertina La Ternana è viva! 23:00 News Ternana-Catania si gioca domenica 5 luglio alle ore 20.30 22:46 News Ternana-Catania, l'arbitro designato è Mercenaro 19:00 Ex rossoverdi TuttoC - Benny Carbone tra i candidati per la panchina della Vibonese 18:00 Avversario Playoff - Catania senza soldi, scatta la colletta dei tifosi 17:00 News Playoff, Ternana - Questa sera alle 20 la ripresa degli allenamenti 16:00 News Gallo sulla prossima partita contro il Catania: "Andiamo e li affrontiamo" 15:10 News Playoff, ecco il programma delle partite del secondo turno 14:00 News TuttoC - Ternana-Avellino: Salzano prezioso, Partipilo stanco 13:00 News TS - Playoff di C, Ternana-Avellino 0-0: i rossoverdi passano il turno 12:00 News Gallo: "La squadra ha fatto bene in tutto, non siamo dei perdenti" 11:00 News CdS - Playoff di C, alla Ternana basta lo 0-0 per passare: Avellino eliminato 10:00 News Gallo: "L'importante è creare, il gol arriverà" 09:30 In Primo Piano Le 5 cose che abbiamo imparato da Avellino-Ternana 0-0, playoff 00:06 Ternana Time Ternana Time: playoff, il post partita contro l'Avellino