SEZIONI NOTIZIE

TuttoC Top & Flop di Vibonese-Ternana 2-3

di Ternananews Redazione
Fonte: TuttoC
Vedi letture
Foto
© foto di Federico Gaetano

Una doppietta di Daniele Vantaggiato ribalta la Vibonese nel finale e regala la nona vittoria consecutiva alla Ternana di Cristiano Lucarelli. Le Fere vincono 3-2 con un gol al 92' del suo numero 10 e continua la fuga solitaria in classifica, salendo a +10 in attesa del match delle inseguitrici. 

Il primo squillo del match è dei padroni di casa con due conclusioni dopo 40 secondi con Statella e Laaribi: il primo chiama all'intervento Iannarilli, l'ex-Rende manda fuori dai 20 metri. Le Fere non partono al meglio delle aspettative, subendo il pressing dei rossoblu calabresi e faticando in zona offensiva, complice l'assenza di Cesar Falletti, fermato prima del match da un problema muscolare. Tuttavia la prima conclusione arriva al 4' con Proietti che chiama Marson alla respinta di pugno su una conclusione ravvicinata. Il match tutto sommato scorre in maniera fluida con l'iniziativa più della Vibonese che della Ternana ma non si segnalano grandi sussulti se non qualche sporadica conclusione di Plescia, Ciotti e Partipilo senza esito. Si deve attendere il 37' per la prima grande occasione con Mammarella che disegna un calcio di punizione diretto all'incrocio dei pali ma trova un grande Marson a negare la gioia del gol. Ma sul corner successivo battuto dal numero 3 delle Fere, il portiere della Vibonese sbaglia completamente la valutazione del cross e la palla si infila incredibilmente in fondo al sacco per il vantaggio dei rossoverdi. Si va così 1-0 all'intervallo per la squadra di Lucarelli. 

Nella ripresa, l'inerzia del match cambia allo scoccare dell'ora di gioco quando la Vibonese raggiunge il meritato pareggio con un tap-in vincente di Plescia dopo una respinta di Iannarilli sul tiro di Rasi prima e Laaribi poi. Lucarelli decide di fare tre cambi perché non vede la squadra col piglio giusto ma non dà la scossa necessaria ad una squadra apparsa nettamente sottotono rispetto alle ultime uscite. Così la squadra di mister Galfano ne approfitta e - dopo una chance sprecata da Peralta - ribalta clamorosamente il match al 77' con un colpo di testa vincente di Redolfi su angolo battuto da Spina. L'1-2 subito dà improvvisamente una scossa alla Ternana che entra definitivamente in partita: prima Marson è stratosferico su Vantaggiato ma poi il numero 10 fa 2-2 al minuto 82 con un tap-in vincente dopo l'ennesima parata del portiere della Vibonese. I rossoverdi cambiano definitivamente volto e nei minuti di recupero trovano il gol partita. Al 92', Damian beffa Redolfi con una finta, arriva sul fondo e mette al centro ancora per Vantaggiato che batte a porta sguarnita e fa esplodere la panchina di Lucarelli. Al triplice fischio è festa Ternana ma la Vibonese esce dal campo a testa alta.

Come di consueto, ecco i Top & Flop del match:

TOP 

Alessio Rasi (Vibonese): Davvero una gran bella prova di personalità del numero 3 di Galfano. Schierato largo a sinistra, si rende protagonista di belle sgroppate ed un'ottima prova con l'intento di oscurare le giocate di Partipilo e bloccare le sgroppate di Defendi. Da una sua conclusione respinta da Iannarilli nasce il gol dell'1-1 di Plescia ma è il migliore della sua squadra per la costanza nella prestazione per tutti i 90 minuti. Una bella scoperta. PUNGENTE

Daniele Vantaggiato (Ternana): Dopo l'1-2 di Redolfi, la Ternana decide che è il momento di giocare a calcio e sale in cattedra il numero 10, entrato nella ripresa. Prima viene fermato da Marson, poi all'82' deve colpire due volte di testa per trovare il 2-2 e ridare speranza ai suoi per la vittoria. Forse è destino che sia lui, da vero bomber qual è, a trovare il gol partita al minuto 92 dopo la grande giocata di Damian, facendosi trovare al posto giusto al momento giusto, regalando la nona vittoria consecutiva alla Ternana. PROVVIDENZIALE

FLOP

Nessuno (Vibonese): La sconfitta fa male ma Galfano può essere orgoglioso della prova dei suoi che hanno imbambolato la Ternana per oltre 80 minuti, riuscendo anche a rialzarsi dopo lo svantaggio di Mammarella nel primo tempo. Un grande secondo tempo ed i gol di Plescia e Redolfi non sono bastati per portare a casa almeno un punto contro la capolista ma il tecnico può guardare con fiducia al futuro. BEFFATI

La prestazione (Ternana): Escluso il finale di gara, oggi si è vista la peggiore Ternana del campionato. Lucarelli ha provato più volte a dare la scossa a gara in corso ma oggi non andava niente e la squadra è apparsa molto sufficiente in alcune giocata. E' servito il secondo schiaffo di Redolfi e la verve di bomber Vantaggiato per risalire la china per trovare un incredibile vittoria al 92'. Ma il tecnico si terrà stretto solo il risultato dal pomeriggio odierno. LEZIOSI

Altre notizie
Sabato 16 gennaio 2021
22:37 Avversario Juve Stabia, i convocati di Padalino per la Ternana 21:00 News Lucarelli: "Abbiamo provato il 433 ma ciò che conta è non togliere il piede dall'acceleratore" 20:30 News Ternana Femminile: ecco dalla Lazio Flavia Vaccari 20:00 Ternana Time Ternana Time: stasera si parla di JuveStabia-Ternana 19:00 News Lucarelli: "Pensano che la Ternana rallenterà? Mi viene da sorridere"
PUBBLICITÀ
18:00 News Serie B, Tremolada esordio e gol contro i big del Monza 17:30 News Lucarelli e la formazione contro la Juve Stabia: "Qualcuno deve tirare il fiato" 17:00 News La Ternana si trova un alleato inaspettato, Braglia: "Prendiamo il Bari" 16:30 Avversario Juve Stabia società satellite della Salernitana? Langella: "No" - VIDEO 16:00 News JuveStabia, cambia il direttore sportivo: via Ghinassi dentro Pavone 15:30 Avversario JuveStabia-Ternana, Padalino: "Gara che potrebbe essere anche bloccata" - VIDEO 15:00 News Lucarelli: "Domani potremo passare una brutta giornata a meno che..." 14:00 News Serie C/C, il programma completo della 19esima giornata 13:03 News Ternana, 25 giocatori convocati da Lucarelli per la Juve Stabia - FOTO 12:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - Messaggero - Ternana pronta per la trasferta 11:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - GdS - "Riportare il Bari in B rimane la mia priorità, i rinforzi arriveranno" 10:00 In Primo Piano Verso Juve Stabia-Ternana, Lucarelli: "Chi gioca? Di sicuro Iannarilli" 09:00 News Verso JuveStabia-Ternana, oggi conferenza stampa di Lucarelli
Venerdì 15 gennaio 2021
20:00 News Mercato, il Catanzaro rinforza la difesa con Scognamillo 19:00 News Foggia, la verità sull’eventuale cessione del club