SEZIONI NOTIZIE

Verso Ternana-Bisceglie: tutte le opzioni di Lucarelli per sostituire Falletti

di Alessandro Laureti
Vedi letture
Foto
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Cesar Falletti non ci sarà nemmeno domenica. La Ternana contro il Bisceglie non avrà il suo faro. La squadra rossoverde dovrà fare a meno del suo uomo migliore. Un guaio? Probabilmente sì perché anche Cristiano Lucarelli che non ha mai mancato di elogiare tutto il gruppo a sua disposizione sa benissimo che l’assenza di Falletti è pesante. Ma guai a perdersi d’animo. D’altronde la squadra ha già vinto senza il suo folletto uruguaiano. E lo ha fatto da squadra. Ribaltando il risultato sul difficile campo di Vibo Valentia con i gol di uno che, in quanto a carattere, se ha da vendere: Vantaggiato.

Detto che la Ternana ha dimostrato di non essere Falletti dipendente torniamo al quesito iniziale. Chi c’è in rosa in grado di sostituire al meglio il trequartista uruguaiano? Nessuno. Già perché nessuno della squadra ha le stesse caratteristiche tecniche e fisiche di Falletti. Però almeno tre giocatori possono adattare le loro qualità ad un ruolo delicato come quello del trequartista.

Il primo è Giuseppe Torromino. Titolare contro la Vibonese ma parso meno protagonista rispetto a quando viene schierato largo sulla fascia sinistra. Nel corto e stretto campo calabrese non si è mai tirato indietro ma ha faticato nel riuscire ad essere punto di riferimento nella manovra offensiva.

Il secondo per qualità potrebbe essere Diego Peralta. Fino a qui però l’argentino brevilineo ha fatto sempre il compitino quando è stato chiamato in causa. Ha segnato ma l’acuto, la prestazione maiuscola gli manca. Quindi affidargli la maglia da titolare e il ruolo di trequartista potrebbe rappresentare un importante attestato di stima. Un modo per responsabilizzarlo ulteriormente e vedere se, anche lui, è in grado di fare il salto di qualità già compiuto da molti suoi compagni.

Ultimo, in questa breve lista, Antonio Palumbo. Si proprio lui. Fino ad ora ha giocato terribilmente bene nella mediana a due davanti alla difesa e dietro i quattro giocatori offensivi. Oggi è una certezza della squadra e un interprete indiscusso del 4-2-3-1 che Cristiano Lucarelli ha cucito addosso alla sua squadra. In passato e con la maglia della Ternana ha già giocato trequartista con buoni risultati. Forse rispetto ai primi due è quello che si avvicina più di tutti a Falletti per visione di gioco, qualità tecnica e conoscenza del ruolo. Lui a differenza di Torromino e Peralta è abituato a giocare a centrocampo, ad essere sempre nel vivo del gioco. Ma spostarlo dietro la punta vorrebbe dire lasciare sguarnita la mediana dove dovrebbe giocare al suo posto uno tra Damian e Paghera.

Sicuramente Lucarelli ha già chiaro in testa il suo 11 titolare di domenica. Difficile pensare che l’allenatore proporrà la Ternana con un sistema di gioco diverso dal 4-2-3-1. Non ci resta allora che aspettare e vedere.  

Altre notizie
Mercoledì 20 gennaio 2021
16:00 News Claudio Foscarini: "Se la Ternana continua così non si riprende" 15:00 In Primo Piano Ternana, buone notizie dall’infermeria: l’emergenza a sinistra sta per finire 14:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - Cessione Catania, entro venerdì la firma 13:45 News UFFICIALE - Ternana-Paganese anticipata a sabato 13:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - Messaggero - Ternana, domenica il derby contro la Viterbese da favorita
PUBBLICITÀ
12:00 News Rassegna Stampa - CdU - Fere, tutte le cifre del primato 11:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - Messaggero - Ternana, Peralta risponde presente 10:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - GdS - Antenucci: "Ternana forte, il Bari di più"
Martedì 19 gennaio 2021
22:43 News Mercato - Scambio alle porte tra Bari ed Ascoli 22:00 News Ex rossoverdi, Fabio Pisacane riparte dalla Serie B - FOTO 21:00 News TMW - Ternana, solo Sugher nella Top 11 di giornata 20:00 In Primo Piano Ternana Time Peralta: "Questa è la mia migliore stagione di sempre" 19:00 News Tutto C - Nella Top 11 di giornata c'è un solo rossoverde 18:00 News Ternana senti l’ex Dianda: “I gufi ci saranno sempre. Noi pensavamo solo a come vincere la prossima partita” 17:00 News Carriero: "Se dopo Ternana e Bari c'è Avellino è perché fa cose importanti" 16:11 News Viterbese-Ternana, la prima di ritorno affidata a Marco D'Ascanio 16:00 News Fere di Sera Suagher: "Finalmente è arrivato il primo gol in rossoverde" 15:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - Il calciomercato oggi sui giornali 14:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - CdS - I tifosi chiedono di più al Bari, Auteri contrattacca: "Io vinco" 13:00 In Primo Piano Rosso&Verde - Il semaforo di Juve Stabia-Ternana