SEZIONI NOTIZIE

Le pagelle: Defendi una sorpresa, Mammarella il solito contagiri. L’attacco poco incisivo, Diaki e Berga due rocce

di Ternananews Redazione
Vedi letture
Foto

IANNARILLI 6 perché di fatto non deve mai intervenire, visto che l’Avellino fondamentalmente non si è reso mai pericoloso, se non con qualche tiro finito fuori. L’unico vero brivido è stato il rito di Micovschi deviato da Diakité, il resto è ordinaria amministrazione
PARODI 6 si fa vedere, soprattutto nel primo tempo, in fase di spinta. E in chiusura si rende sempre disponibile a ripiegare e a chiudere la diagonale. Parisi alla vigilia era uno dei più temuti. E’ rimasto sulle sue e il merito è anche del terzino rossoverde.
DIAKITE’ 6,5 a sorpresa in campo, dopo aver firmato l’accordo per proseguire la stagione con la Ternana fino ad agosto. E ripaga la fiducia con una prestazione alla Diakité: tanta sostanza e pochi fronzoli. Il pallone vicino a lui non faceva più di un rimbalzo e poi veniva spedito il più lontano possibile. E l’efficacia non si discute
BERGAMELLI 6,5 uno dei migliori in campo della Ternana: sempre preciso e puntuale nella chiusura, anche (e soprattutto) quando qualcuno dei suoi compagni faceva un errore di troppo. Un paio di volte si è letteralmente immolato e insieme al suo compagno di reparto ha cercato anche la gloria sugli angoli. Ritrovato.
MAMMARELLA 6,5 il suo piede è sempre una garanzia: la precisione non si compra. La Ternana lo cerca, l’Avellino lo bracca. Lui disegna: cross o lanci. Ma quando viene attaccato spesso deve cavarsela con l’esperienza. (43’ st CELLI sv)
PAGHERA 6,5 vivace, mobile, sempre in movimento. E anche pericoloso, quando arriva al tiro, come nello schema su punizione. Rincorre avversari e ribalta l’azione. Soffre quando c’è da soffrire e fa fallo (con ammonizione) quando la situazione si fa disperata (17’ st DAMIAN 6 in ballottaggio fino all’ultimo con Salzano per il ruolo di regista, entra da mezz’ala. E fa il suo, cercando di dare nuova vivacità alla manovra della Ternana)
SALZANO 6,5 una buona scoperta da regista, soprattutto nella prima parte della gara. Personalità, si sgancia al tiro. Cerca di dettare i tempi per i suoi compagni. Una buona prova, una buona speranza per il prosieguo del cammino rossoverde in questi playoff. Proprio da giocatori come lui, deve arrivare la zampata in più
VERNA 6 è letteralmente un nuovo acquisto per la Ternana. Arrivato gli ultimi giorni di mercato, praticamente mai utilizzato da Gallo. Ora due su due da titolare. Una garanzia.
DEFENDI 6,5 è la grande sorpresa tattica di Gallo e pronti via si fa vedere con un palo. E’ il giocatore più pericoloso della Ternana in una posizione assolutamente anomala per lui, ma altrettanto efficace. Gallo voleva stupire: ha avuto ragione lui. (43’ st FURLAN sv)
FERRANTE 5,5 solito grande movimento, solita grande abnegazione. Ma i tiri in porta non arrivano con frequenza e la Ternana è più pericolosa con conclusioni da fuori che con le sue giocate. Le premesse sono sempre buone: quando troverà anche il feeling con la rete allora sarà un attaccante devastante.
PARTIPILO 5,5 Gallo lo avvicina all’area di rigore e lui sembra beneficiarne, almeno all’inizio. Vivace, propositivo. Poi piano piano si spegne e come il suo compagno di reparto rimane a galleggiare senza affondare mai il colpo (27’ st MARILUNGO sv entra nell’ultimo scampolo di partita per dare freschezza all’attacco della Ternana. Insegue tutti, difende bene i palloni per far passare il tempo: ma neanche da lui arriva il tiro)

Altre notizie
Mercoledì 05 agosto 2020
18:00 News Iscrizioni Serie C: Rubur Siena e Sicula Leonzio verso la D 17:02 In Primo Piano Lucarelli: si allungano i tempi per l’arrivo a Terni 17:00 News Eleven Sports - Best gol contest: Ferrante della Ternana al secondo turno 16:00 Ternana Time Ternana Time: la calda estate di Luca Leone 15:00 News Joe Tacopina: "Ho un forte interesse per il Catania"
PUBBLICITÀ
14:00 Ternana Time Ternana Time: dal Consiglio Federale le preoccupazioni di Ghirelli 13:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - GdS - Catanzaro: "Promozione? Diciamo vertice" 12:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - CdU - Fere-Lucarelli, primo summit 11:00 Rassegna stampa Rassegna Stampa - GdS - Sorriso Catania, oggi l'iscrizione poi arriva Raffaele 10:00 Rassegna stampa RassegnaStampa - GdS - Serie C e le iscrizioni al campionato: Siena a rischio 09:00 News Gravina: "Troppo ottimistica l'idea di aprire gli stadi alla prima giornata"
Martedì 04 agosto 2020
23:00 News Di Marzio conferma: incontro Ternana-Lucarelli 22:00 News Catania, salva la matricola del club. Ora si lavora all'iscrizione in Serie C 21:00 News Gravina e la riapertura degli stadi: "La ripresa potrebbe essere peggiore di quest'ultimo anno" 20:00 Ternana Time Ternana Time: Ferrante e Proietti anticipano il loro ritorno a Terni 19:00 News AIC, Calcagno contro le liste della C: "Scelta inspiegabile, ecco cosa faremo" 18:30 News Consiglio federale, Ghirelli: “Per noi di C danno notevole” 18:00 Ex rossoverdi Benny Carbone è pronto per la nuova esperienza in Azerbaijan - FOTO 17:31 News Serie C 2020/21 decisa la data di partenza: si comincia il 27 settembre 17:29 News UFFICIALE - Niente Coppa Italia di Serie C per la prossima stagione