Ternana-Sudtirol - Rossoverdi a secco di vittorie contro una corazzata da trasferta

di Marina Ferretti
Vedi letture
Foto

Ternana-Sudtirol, oltre ad essere una sorta di testacoda del 2019, è anche una sfida tipo Davide contro Golia, con le Fere a secco di vittorie nell'anno solare contro gli altoatesini che sono una specie di macchina da trasferta. 

I rossoverdi infatti non vincono al Liberati dallo scorso 27 dicembre contro il Teramo, che a ben vedere significa che non raccolgono 3 punti da quasi un girone, considerando che mancano solo quattro giornate alla fine della stagione; per capire la portata del momento poco positivo delle Fere basta pensare che nelle ultime sette giocate al Liberati sono arrivati appena 2 punti. Al contrario il Sudtirol di Paolo Zanetti, dopo un inizio di stagione un po' faticoso soprattutto sul piano del gioco, è una corazzata anche lontano dal Druso: 26 dei 54 punti in classifica per i biancorossi sono arrivati in trasferta, dove hanno perso appena 3 partite, vincendone invece 6 e pareggiandone 8. Come se non bastasse, i bolzanini vengono da sei risultati utili consecutivi, che ne fanno una delle formazioni più solide e in forma dell'intero torneo. 


Altre notizie